Bacino N 1

BACINO DI PESCA N° 1
Vai ai contenuti

Menu principale:





Oltre 200 Km di limpide ed incontaminate acquee ….
Si possono praticare tutte le tecniche di pesca …..
A fondo con esche naturali, spinning, mosca…
Innumerevoli ruscelli di alta montagna….. ricchi di guizzanti trote selvatiche…
Tumultuosi torrenti scorrono in un ambiente incontaminato, selvaggio e di rara bellezza …...  
Cinque zone di C&R con caratteristiche diverse:

- Il Torrente PADOLA  che attraversa l’abitato dell’omonimo paese
Richiede una discreta tecnica di pesca….
sono presenti trote fario e salmerini alpini
da oltre un decennio non si effettuano immissioni....
I salmonidi presenti sono frutto della riproduzione naturale
numerose catture di taglia... vi aspettano!!!
Il Fiume PIAVE nel tratto a che attraversa il centro di S. Stefano di Cadore, sino al secondo ponte a valle.
Oltre 2 km di fiume, il cuore pulsante della concessione...
Uno dei migliori C&R d’Italia… popolato da splendide trote fario autoctone e temoli di notevole taglia….  Catture di esemplari oltre i 60cm sono frequenti…!!!
Il Fiume Piave a Sappada tra la cascatella a monte del primo vecchio mulino abitato, all'inizio della Val Sesis e la briglia prospiciente il campo sportivo di località Kratten di Sappada.
Due splendidi laghi solo per il C&R !!!
Il laghetto, collocato a m. 1573 di quota e con una superficie attuale di circa 3.500 mq. Si tratta di un invaso antichissimo. Si può esercitare esclusivamente la pesca a mosca ed i permessi sono contingentati.
A poco più di un chilometro dalla centrale piazza San Luca di Padola nel Comelico Superiore, si incontra il piccolo ( circa 4.000 mq ) ed incantevole specchio d'acqua del Lago di Campo. Siamo a quota 1.300. Si può esercitare esclusivamente la pesca a mosca.
BACINO DI PESCA N° 1     -   COMELICO - ALTO PIAVE
e-mail: info@bacinocomelicosappada.eu
Torna ai contenuti | Torna al menu